CoolDot Fondo
Round Zafu all colours
CoolDot Team

CoolDot Team

INIZIA ORA CON YOGA

Yoga, corpo e mente

È tempo di abbracciare lo Yoga. Da CoolDot amiamo conoscere le tue esperienze. Ricorda che non importa se sei un professionista o un dilettante, l'importante è che ti diverta.

Oggi Judith ci racconta la sua esperienza. Un intero appassionato di questa disciplina. Il desiderio è il motore di questa disciplina e le barriere della tua stessa mente.

Impariamo di più su questa pratica e su tutto ciò che può portare.

CoolDot: Quando hai scoperto lo Yoga?

È sempre stato un interesse che ho avuto da sveglio. L'ho letto, ne ho parlato con amici e familiari, ma alla fine non ho mai deciso di iniziare. Anche se sono una persona attiva, non sono mai stato un grande atleta e ho pensato che potesse essere un limite. Tuttavia, quattro anni fa, in un momento di cambiamento professionale e personale, sono stato incoraggiato a provarlo. Mi sono iscritta ad un corso di un paio di settimane. Mi è piaciuto molto, ma ho spostato la mia residenza e non l'ho più continuato. Yoga e cambiamento sono sempre andati di pari passo nella mia vita.

CoolDot: Cosa ti ha portato a mettere in pausa la pratica? Quando l'hai effettivamente ripreso ed è entrato a far parte della tua routine quotidiana?

Ho smesso di praticare Yoga quando ho lasciato Madrid. Vivevo alle Canarie e negli Stati Uniti per alcuni mesi per lavoro e per un po' ho interrotto la pratica.

Successivamente, risiedendo a Bristol, ho iniziato ad avere più tempo libero. Ho iniziato a praticare Vinyasa e non sono più riuscita a smettere. Mi aiuta mentalmente e fisicamente. È un momento di qualità che mi piace ogni volta che mi alleno.

CoolDot: Cosa ti piace di più della tua pratica?

La capacità di superare se stessi fisicamente e soprattutto mentalmente. Lo yoga può essere inteso come una pratica molto complicata, in cui si richiede una certa condizione fisica. Ma non è così. Come ogni disciplina ha i suoi inizi. Devi iniziare e crescere mentalmente e fisicamente. Come ogni sport, quando senti il bisogno di correre, saltare, colpire un sacco da boxe… ti libera. Lo yoga è lo stesso. È un processo che deve essere avviato, appreso e che richiede perseveranza. Con questo intendo dire che le tue condizioni fisiche o la mancanza di tempo non sono una scusa. Se ti piace, puoi farlo. L'unica barriera, e anche il miglior alleato, sei te stesso.

CoolDot: Lo yoga ti aiuta oltre l'aspetto sportivo?

Certo. totalmente. È molto comune quando pratichi yoga pensar “vai, per me è impossibile farlo”. Ma alla fine, quando inizi e presti più attenzione, scopri che puoi raggiungerlo.

Beh, a volte scopri anche che non puoi, e adatti la postura al tuo corpo e questo va bene, perché ti insegna ad accettare. Oserei anche dire che è anche più interessante. Forse, rimani sulla soglia di ottenerlo, ma impari che accettare le cose non solo all'interno del matt, ma anche all'esterno, è molto necessario. Ti aiuta a vivere tranquillamente.

CoolDot: Per te, quali vantaggi ti porta lo Yoga?

Concentrazione. Disconnettiti dalle preoccupazioni della tua vita. È un momento della giornata in cui entri in una bolla dove sei solo tu, il tuo corpo e la tua mente. L'obiettivo è pensare a ogni postura che stai eseguendo e sentire il tuo corpo, i tuoi respiri… . Tutto questo è impossibile se la tua concentrazione non è massima. La pratica dello yoga ti insegna l'importanza della presenza. La presenza e l'accettazione di sé e di ciò che ci accade è qualcosa che amo. . Dobbiamo amarci di più, anche se per un po'.

A titolo personale, quello che mi piace di più è lo "sblocco mentale". Questo può sembrare un po' geek, ma per me è molto reale. Pensando "questo non fa per me". "Non posso raggiungere quella posizione." Alla fine, quando inizi, scopri che il potere della mente è il nostro più grande traditore. Estrapolarlo ad altri aspetti della vita quotidiana è fantastico.

CoolDot: Come lo pratichi? C'è un luogo o dei materiali specifici?

Il bello dello yoga è che puoi praticarlo dove vuoi. Siempre è bello avere una guida, con la quale si sente affinità e si capisce, ma la pratica quotidiana si può fare a casa tua, in un luogo naturale, in spiaggia, in montagna.. Tutto sta nel pianificare il tuo tempo e praticarlo. Mi piace molto creare uno "spazio meraviglioso" che mi aiuti a connettermi e a godermi la pratica.

Naturalmente, il materiale essenziale è il tappetino. Toccesorios come lo Zafu, i pad e le panche da meditazione aiutano molto e sono consigliati. Ovviamente ho potuto vedere e testare il materiale CoolDot e mi è piaciuto molto.

CoolDot: Bene Judith, apprezziamo quest'ultimo commento. È un lusso vedere che le persone praticano ciò che amano di più e in più possiamo contribuire con il nostro granito in modo che lo facciano in un modo più divertente e confortevole.

CoolDot: Cosa vorresti condividere con tutte le persone che praticano o vogliono iniziare?

Molte persone associano "corpo e mente" allo Yoga e sembra qualcosa di mistico che a volte può generare dubbi, ma niente da vedere. Se lo pratichi scopri che, come ogni disciplina sportiva, contribuisce molto di più. Il mondo sta andando sempre più veloce e la nostra generazione non è abituata a fermarsi a riflettere e meditare sul perché siamo qui, come ci sentiamo e cosa stiamo vivendo. Ma è importante fare una breve pausa, respirare, connettersi, concedersi e spazio per elaborare e seguire. Siamo tutti i momenti che viviamo, prendiamone coscienza e facciamo sommare tutti.

yoga accessories cooldot

Condividi questo post